TERAPIE ANTALGICHE

Lo studio di terapie antalgiche non convenzionali tenuto dal dott. Flavio Burgarella considera il dolore fisico la manifestazione di un disagio che può coinvolgere il corpo, la mente e lo spirito di una persona, che possiamo interpretare anche come materia, energia e coscienza. La terapia antalgica non convenzionale agisce su tutti questi livelli, cercando di riarmonizzarli, portando così il paziente nella condizione precedente al disagio che aveva causato la disarmonia.
 
La terapia antalgica non convenzionale porta la sua esperienza nell’ottenere un soddisfacente controllo del dolore nel paziente senza utilizzare composti chimici né procedimenti fisici in cui sia presente l’utilizzo di energia e di campi elettromagnetici non umani.
 
La terapia antalgica non convenzionale utilizzerà la Meditazione Terapeutica per raggiungere stati di rilassamento passivo profondo, l’Ipnoterapia verbale e non verbale e l’Autoipnosi per favorire il controllo del dolore attraverso la comunicazione con l’inconscio e l’intervento diretto della mente sui circuiti cerebrali del dolore stesso. Questo controllo, limitato nel tempo dopo l’induzione ipnotica, può essere sempre ripreso dal paziente al domicilio dopo aver imparato metodiche di autoipnosi.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il piĆ¹ possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.